Fitness casalingo: le app e gli esercizi per allenarsi dentro casa

Andare in palestra o praticare sport è sempre l’idea migliore per tenersi in forma, ma se il tempo e le condizioni lo impediscono è possibile tramutare la propria abitazione in luogo di allenamento: basta dotarsi di qualche semplice attrezzo e scegliere un’app che possa guidare il nostro esercizio fisico.

Inoltre, per rendere ancora più stimolante l’ambiente casalingo, è bene spingere la motivazione creando uno spazio dedicato, e comportarsi esattamente come se si andasse in palestra, cambiandosi e indossando abiti e scarpe da fitness e accendendo la proprio colonna sonora ideale.

Ricordiamo però che, non essendo seguiti da un professionista, è meglio limitarsi a esercizi generici e non sottoporsi a un allenamento troppo intenso, soprattutto se avete problemi di salute o se non vi siete mai allenati prima.

Le migliori app per l’allenamento a casa

Per grande fortuna degli amanti del fitness, oggi sono tantissime le applicazioni per piattaforme multimediali che offrono programmi di ogni genere, da brevi sessioni per allenare i diversi gruppi muscolari, a lezioni di yoga, a vere e proprie lezioni di ballo, sempre corredati da animazioni o video che spiegano come svolgere correttamente gli esercizi. Ecco alcune delle app più interessanti per un allenamento casalingo:

  • Nike Training Club. È l’applicazione sviluppata dalla Nike, e contiene più di 100 allenamenti firmati dagli atleti e dai personal trainer del brand. Oltre a poter seguire una delle infinite raccolte di esercizi guidati con workout selezionati, è possibile anche scegliere un allenamento personalizzato per tipo, accessori e livelli di guida richiesti. Una parte di app è in abbonamento, ma sono tantissimi i programmi che si possono seguire gratuitamente.
  • Johnson & Johnson. Si tratta di una delle applicazioni fitness più amate, progettata da a Chris Jordan, direttore di fisiologia dell’esercizio al J&J’s Human Performance Institute. Al suo interno si trovano ben 72 esercizi e 22 piani di allenamento, ed è possibile scegliere sia la durata (da 7 a 32 minuti) sia l’intensità del programma, in base al proprio livello.
  • Daily Yoga. L’applicazione più apprezzata per praticare yoga a casa, pensata soprattutto per i principianti che si vogliono approcciare alla disciplina. Propone una settimana gratuita, poi con un abbonamento di 9,99 euro al mese si ha accesso ha oltre 200 lezioni con video guida in HD, oltre 500 posizioni e la possibilità di scegliere tra diversi stili.

Anche Youtube è una grandissima fonte di allenamento, e ha il grande vantaggio che i suoi contenuti sono tutti completamente gratuiti: i canali dedicati al fitness sono infiniti, e tra i più popolari segnaliamo BeFit, FitnessBlender e Sweat, che è molto conosciuta anche per la sua popolarissima app.

Esercizi e consigli per il fitness casalingo

In linea generale, non servono grandi strumentazioni per allenarsi a casa, ma bastano pochi accessori fondamentali: per un set casalingo ideale procuratevi un tappetino e una fitball, oltre che una corda per saltare, dei carichi (come i manubri) e delle sospensioni da allenamento per le trazioni.

Per quanto riguarda il tipo di allenamento, è bene alternare diverse tipologie di fitness: 15/20 minuti devono essere dedicati alla mobilità delle articolazioni, effettuando rotazioni, inclinazioni e movimenti che aiutino la flessibilità, mentre altri 20 minuti si possono dedicare alla massa corporea, con esercizi che prevedono carichi, ma anche squat, jumping jack, salti con la corta e circuiti di trazioni.

Per concludere la sessione, infine, è bene includere esercizi di stretching settoriale sulle gambe, per l’allungamento dei muscoli, e di stretching globale abbinati a esercizi per la postura.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.